La parola al Consiglio Direttivo

Articolo di giornale

Il Consiglio Direttivo della Pro San Vito ha inviato, quest’oggi, alla stampa, il seguente articolo in merito a quanto pubblicato nelle scorse settimane sui giornali locali.

La polemica dei giorni scorsi che ha coinvolto la Pro San Vito, continuata nei social con prese di posizione da parte di partiti, liste civiche e loro sostenitori, ha provocato animate discussioni.

 A fronte di tutto ciò, il Consiglio della Pro Loco di San Vito al Tagliamento desidera esprimere la propria opinione in merito.

Anzitutto vorremmo sottolineare che la Pro Loco di San Vito da anni opera nell’ambito del territorio svolgendo iniziative per la cittadinanza. Tutti i consiglieri, volontari, si sono sempre impegnati mettendo a disposizione il proprio tempo libero e la propria professionalità, al fine di realizzare, spesso con poche risorse, attività interessanti che coinvolgano tutta la comunità, senza alcuna ricerca di un tornaconto personale, economico o politico.

 Noi riteniamo che la Pro San Vito sia e debba rimanere priva di connotazioni politiche o partitiche, per poter operare per il bene della comunità nel senso più ampio possibile e poter continuare a lavorare proficuamente con tutte le Amministrazioni Comunali presenti e future.

Attualmente le varie liste stanno proponendo i loro programmi elettorali e la collaborazione con la Pro San Vito rientra legittimamente in alcuni di questi.

Auspichiamo che la nostra Associazione non venga utilizzata a fini politici ed elettorali in maniera più o meno strumentale.

La passione politica anima molti nostri concittadini ma riteniamo che essa, e soprattutto la ricerca del bene per la nostra comunità, non debba separare ma unire le persone. Riconosciamo inoltre la prerogativa di ciascun partito o gruppo politico di avanzare le proprie proposte. Il Consiglio della Pro San Vito è sempre pronto a dare il suo disinteressato contributo.

 Confidiamo in un rasserenamento del clima e al ritorno dell’utilizzo di una dialettica più costruttiva per il bene non solo della Pro Loco ma anche di tutta la cittadinanza.

Il Presidente e il Consiglio della Pro San Vito.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.