1° weekend di Natale a San Vito

1° weekend di Natale a San Vito

Sabato 8 e domenica 9 dicembre sarà il 1° weeekend di Natale da vivere a San Vito al Tagliamento.

Archiviato San Nicolò, l’accensione delle luci e dell’albero di Natale in Piazza del Popolo, è la volta dei mercatini di Natale, che prenderanno “vita” sabato 8 e domenica 9 dicembre con un doppio appuntamento. In piazza le tradizionali bancarelle di Natale, mentre all’interno dell’Antico Ospedale dei Battuti vedrà il via l’ormai famosa mostra mercato “Voglia di Natale”, che, come ogni anno, trasformerà lo storico complesso in una cittadella dell’artigianato e dell’hobbystica a tema natalizio, per tre weekend fino al 23 dicembre.

Gli appuntamenti di questo primo weekend, però, non riguarderanno solamente i mercatini di Natale. In Piazza del Popolo sarà attivo, entrambe le giornate, il chiosco enogastronomico (riscaldato) della Pro San Vito con due importanti novità culinarie 100% Made in Friuli: BROVADA e MUSET e FRICO, oltre ai tradizionali panini caldi con la salsiccia, vin brulè e tè caldo. Per i più piccoli, sia la mattino che al pomeriggio, ci saranno animazione a tema natalizio, truccabimbi e laboratori vari. In via Amalteo 25 l’associazione “Polaris Amici del libro parlato” organizzerà una pesca di beneficenza (tutti i biglietti sono vincenti) e domenica alle ore 16 offrirà a tutti i bambini pane e cioccolata.

A conclusione delle due giornate di festa, sabato 8 alle ore 21 presso l’auditorium Zotti si svolgerà il concerto in memoria di Paolo Spoladore con le orchestre “Gimmi & Ricordi” e “Stefania e Mamma Mia”, ingresso € 5,00. Domenica 9 alle 18 ci sarà il concerto delle formazioni giovanili organizzato dalla Filarmonica Sanvitese.

Entrambe le giornate saranno accompagnate da musiche natalizie e zampognari itineranti.

Durante l’intero weekend si svolgerà anche un importante evento solidale, una CASTAGNATA SOLIDALE organizzata dalla Protezione Civile di San Vito al Tagliamento, il cui ricavato andrà a favore delle zone alluvionate del FRIULI.

Castagnata Solidale

Written by Francesco Cataldi

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *